Michela Murgia

L’incontro con Michela Murgia è stato uno dei più emozionanti a cui abbiamo assistito, le sue parole ci hanno aperto ad un mondo che credevamo fosse già chiuso nelle pagine del passato che solitamente studiamo durante le ore di storia..ed invece no! Tutto ciò che riguarda il fascismo purtroppo è ancora attuale e come un’ombra si insinua nei pensieri degli ignoranti, che non conoscono i danni che questo movimento determina. Murgia, attraverso la lettura di uno dei racconti del suo libro “Noi siamo Tempesta”, si è emozionata con noi nel ricordare cosa sia giusto e cosa invece è da sempre sbagliato e ingiusto. Donna di grandi ideali, con un carattere forte e carismatico,ci ha fatto piangere quando ha sollevato il suo libro seguito dai nostri, quelli del pubblico:infatti l’incontro non era una presentazione ma un’assemblea convocata per rispondere alle defezioni che,nei giorni scorsi, si erano susseguite a causa della ben nota “vicenda Altaforte”. Murgia aveva chiesto di partecipare portando titoli che ricordavano gli ideali della democrazia e che hanno significato molto per ognuno di noi. Questa barriera di libri, forse, potrà creare una barriera ai pensieri negativi, non riusciranno a corrompere la nostra felicità.
Claudia Veneziano 3BS e Aurora Russo 3ASMurgia image image image image

 

Precedente Massimo Bisotti, Karma City Successivo Matt Salinger